Un esemplare esotico di pappagallo cenerino è stato trovato dai militari del Nucleo CITES Carabinieri di Bari in una piazza di Monte Sant’Angelo dove era stato abbandonato. L’animale, valore commerciale oltre 1000 euro, è protetto e regolato da normative internazionali, comunitarie e nazionali. L’esemplare, da gennaio 2017 è normativamente più protetto, pertanto entro i primi mesi dell’anno bisognava comunicarne il possesso al CITES Carabinieri di Bari competente per la Regione Puglia; pena di tale omissione un verbale di oltre tremila euro. Questo è sicuramente uno dei motivi – secondo i carabinieri – che ha portato l’improvvisato allevatore ad abbandonare il pappagallo. I militari del CITES hanno pertanto provveduto al sequestro dell’esemplare che sarà affidato ad un centro autorizzato. Intanto gli investigatori continuano le indagini per risalire al proprietario dell’ esemplare abbandonato.

Sorgente: Pappagallo esotico abbandonato in piazza – Animali – ANSA.it