Il Dottore in conferenza stampa: “A Misano ho provato a fare qualche giro con un’altra moto ed è diverso. Qui devo capire se posso riuscire a correre a un buon livello”.” Per prima cosa sono contento di provarci. Devo capire il feeling con la moto da MotoGP perché è diversa. In generale mi sento abbastanza bene, fortunatamente non sento troppo dolore e la situazione migliora ogni giorno. ho provato a fare qualche giro a Misano e ho sentito ovviamente un po’ di dolore, ma posso correre. Perciò aspetteremo domani e proveremo a capire se mi è possibile guidare la moto a un buon livello. Spero che ci sia bel tempo. Non lo faccio per il campionato, voglio dire tutto è aperto, ma specialmente lo è per i primi tre. Questo è un buon test per le prossime tre gare: voglio cercare di tornare in forma il prima possibile e credo che questa sia la strada migliore.

Quale obiettivo per il weekend? Difficile dirlo ora, il livello è molto alto. Anche l’ultimo pilota è a un secondo e mezzo dalla pole position. Non conosco il mio livello, lo capirò meglio domani. arà importante migliorare giorno dopo giorno e avere un feeling migliore sulla moto. Già concludere la gara sarebbe un bel risultato, magari portando a casa qualche punto. Ma è presto per dirlo, bisogna riparlarne domani.””Dove avverto più dolore? Dove ho riportato la frattura, sulla tibia e sul perone, e un po’ nei cambi di direzione. Non sono veloce in moto come quando sono al massimo delle condizioni e anche nelle curve a destra soffro un po’ di più. Spero che durante il weekend la gamba possa migliorare perché farò più chilometri in moto e mi sentirò più a mio agio in questa situazione.”Queste le parole di Valentino Rossi alla conferenza stampa di presentazione del GP di Aragona.

Sorgente: Rossi: “Devo capire se c’è feeling con la M1, ma fortunatamente non sento troppo dolore” – Gran Premio di Aragon 2017 – MotoGP – Eurosport