Si accendono nuovamente i riflettori sul palco di X Factor 11. Ingresso da Red Carpet per Alessandro Cattelan e per i quattro giudici: Manuel Agnelli, Levante, Mara Maionchi e la colonna portante della giuria Fedez. La prima concorrente a salire sul palco è la 19enne Noemy Rao, studentessa di arti performative in cerca di spensieratezza e serenità, che con la sua interpretazione di Girls Just Wanna Have Fun di Cindy Lauper ottiene la prima standing ovation del pubblico e i primi 4 Si dei giudici. Anche il secondo concorrente, Kamless Kishnan, 18 anni, stupisce la giuria con Let Me Love You di Mario e ottiene i 4 Si.Ultimo di questa prima serie di concorrenti è Marco Costanzo, cuoco di 24 anni, che con Cinque Giorni che ti ho perso di Michele Zarrillo ottiene i 4 Si, nonostante Manuel non sia troppo convinto della sua performance. Unanimità di giudizio anche per il primo gruppo, gli Stereotapes, che presentano una versione rivisitata di Shape of You di Ed Sheeran. Stessa sorte per Mauro Vicanolo, 27 anni, con la sua interpretazione di When a Man Loves a Woman di Michael Bolton.Sul palco arriva Tian, 19 anni, definita da Mara un “gruppo misto” e da Manuel una “Psychokiller”. La giovane ragazza è infatti per un quarto italiana, per un quarto cinese, per un quarto inglese e per un quarto irlandese, e la sua eccentricità non passa sicuramente inosservata. Sebbene Fedez sia rimasto senza parole dopo la sua performance, Tian ottiene 3 Si , passando quindi alla fase successiva della competizione. Non sono mancati i No ovviamente: Alex De Franco, con il suo inedito “Mediocrazia”, Edoardo Aiello, l’inventore del “Vegan Reggae” secondo Fedez, Valentina Diamante, con la sua canzone “Pro-Curvy”, e Rossella Facchinetti con Mare d’Inverno di Loredana Bertè.Arriva sul palco da Ragusa Lorenzo Di Citra, giovane tenore vestito alla “James Bond” che incanta i giudici con una cover jazz di Like a Prayer di Madonna. E’ il momento di Francesca Giannizzari, studentessa di 16 anni, che dopo un piccolo problema tecnico a causa della sua chitarra scordata riesce ad estasiare i giudici con Your Song di Elton John. Levante è commossa e dopo un’esibizione “perfetta” (CIT.) chiede di salire sul palco per abbracciarla. 4 Si.Stesso destino per Domenico Arezzo, 17 anni da Ragusa, che riesce a trasmettere immediatamente la sua energia e la sua simpatia. Con una personale versione di Kiss di Prince ottiene i 4 Si, a tal punto che Fedez gli da appuntamento ai Live con un “vabbè ci vediamo ai Live…”. Tra i concorrenti c’è anche chi ha deciso di partecipare a X-Factor principalmente per incontrare il proprio mito, Manuel Agnelli. E’ il caso del gruppo Belize da Varese, il cui Leader, Riccardo, è cresciuto ascoltando gli Afterhours. Dopo una prima interpretazione non convincente di Ninna Nanna di Ghali, gli viene chiesto di cantare un brano inedito, che incanta i giudici, facendoli passare alla fase successiva. Divertente interpretazione di Davide, dal Ruhanda, che adora Fedez… ma canta Fenomeno di Fabri Fibra. Positiva anche la performance di Carolina Curi, 20 anni da Venezia, piano e voce con One Day di Asaf Avidan; standing ovation e 4 Si.Segue una serie di No da parte dei giudici per Oscar Ferraro, Simone Grifone e Dalila Battaglia. Sale sul palco Andrea Radice, 26 anni, pizzaiolo di Napoli, a cui viene chiesto di individuare un tipo di pizza per ogni giudice, ovviamente Mara Maionchi è la regina delle pizze, la Margherita. Ottima prestazione per questo ragazzo che stupisce piacevolmente i giudici, 4 si. E’ il momento di una sorpresa, sul palco arriva Michele Bravi, vincitore della 7° edizione che canta a cappella il brano Il Diario degli Errori, salutando i giudici e ringraziando il pubblico. A X-Factor c’è sempre chi ha voglia di rivincita: è il caso di Gabriele Esposito, eliminato ai Bootcamp da Arisa nella scorsa edizione, che con il suo inedito Limits ottiene la standing ovation del pubblico e i 4 si dei giudici. Purtroppo non ha avuto la stessa fortuna Lucilio Junior Rizzo, che con il suo inedito Tipo Tu non è piaciuto al pubblico che lo ha accompagnato fuori dal palco addirittura fischiandolo.Il prossimo concorrente è Lorenzo Bonamano da Ladispoli, in cerca di fortuna a causa di problemi familiari legati al lavoro; canta Stay di Rihanna, ottiene 3 si e un no, quello di Fedez, reputando Lorenzo ancora acerbo per questa competizione. Vengono eliminati dallo show anche Michele Scardinale, Alessio Catizzone e Gabriele Amendola.L’ultimo ad esibirsi in questa seconda puntata di audizioni è Luca Marzano, 16 anni da Santa Maria Carita in provincia di Napoli, che dopo essere entrato in coma a causa di un attacco epilettico nel 2008, ha deciso di fare della musica la sua rinascita. Canta When I was Your Man di Bruno Mars, voce e piano. I giudici sono commossi ed estasiati allo stesso momento. Sono i 4 Si più sentiti di questa puntata. Lo show si conclude con l’abbraccio di Luca con il padre, e con i ringraziamenti di Alessando Cattelan al pubb

Sorgente: X Factor, ecco cosa è successo nella seconda puntata – Tv – ANSA.it