Stando ai primi exit poll della ZDF, la Cdu-Csu vincerebbe le elezioni tedesche con il 33,5% dei voti, l’Spd crollerebbe al 21, sfonderebbero i populisti di Afd al 13. Tornano i Liberali con il 10%. Verdi e Linke sono entrambi al 9%. Leggermente diversi i dati della tv ARD, stando alla quale la Cdu-Csu avrebbe il 32,5%, l’SPD il 20%, AFD il 13,5%, i liberali il 10,5%, i Verdi il 9,5% e la Linke il 9%.Merkel vince, nello scontro con l’Spd di Martin Schulz, ma il partito della cancelliera, riceve un durissimo colpo arretrando al 33,5% rispetto al 2013, quando prese il 41,5%. Sarebbe il peggior risultato della Cdu/Csu dal 1949. Spd non se la passa meglio, è crollo anche dei socialdemocratici tedeschi. La Spd guidata da Martin Schulz ha registrato il suo peggior risultato fermandosi, secondo gli exit poll della tv Zdf, al 21%, perdendo 4,7 punti rispetto al voto di 4 anni fa. Sarebbe il peggior risultato dal 1945.Il crollo dei social democratici tedeschi, ha fatto decidere alla Spd guidata da Martin Schulz di escludere una nuova Grosse Koalition (accordo di governo) con la Cdu/Csu del cancelliere uscente Angela Merkel, come l’ultimo governo. “Un giorno difficile e amaro per la socialdemocrazia. Abbiamo mancato l’obiettivo”, ha detto Martin Schulz, commentando il risultato elettorale. “Oggi finisce la nostra collaborazione con la Cdu”.Se gli exit poll saranno confermati dai risultati definitivi, Merkel potrebbe dar vita a una coalizione a tre, cosiddetta “giamaica”, con i liberaldemocratici e i Verdi – considerato il risultato dei Verdi migliore delle aspettative dei sondaggi. In questo modo la Spd resterebbe fuori dal governo, evitando che l’estrema destra Afd diventi il primo partito d’opposizione, con tutto ciò che ne consegue.Avranno 87 seggi in Parlamento, stando alle prime proiezioni, i populisti tedeschi di Afd. La Cdu-Csu avrà la maggioranza dei seggi, e cioè 220, e i socialdemocratici 137.

Sorgente: Elezioni Germania, exit poll: Angela Merkel in testa ma prende una batosta. Vola l’estrema destra