Huawei pare stia ormai prendendo il volo nel mercato degli smartphone e, dopo aver superato Apple per quanto riguarda la vendita di device (dato riferito al mese di luglio) e aver sfidato il colosso americano lanciando il diretto rivale dell’iPhone X, il Mate 10, ora decide di combattere la sua lotta alla supremazia mettendo radici anche in Italia: il colosso cinese aprirà il suo primo flagship store anche nella nostra penisola. E non a caso se pensate che, secondo i dati provenienti da comScore, dal giugno del 2015 al giugno del 2017, la vendita di dispositivi Huawei in Italia ha avuto un incremento del 413%.L’apertura dello store cinese è prevista per il 30 novembre e sarà Milano la location dell’apertura del primo flagship italiano. Si tratterà di un punto vendita all’avanguardia che porterà con sé molte novità. Ad attirare maggiormente i clienti probabilmente sarà la presenza di un’area all’interno dello store in cui si potranno testare le ultime novità e vedere da vicino le tecnologie da cui nascono gli smartphone Huawei.  È quello che è stato definito “Experience Hub”. Anche la struttura in sé non sarà da meno: si vocifera che l’edificio sia stato progettato in un’ottica di sostenibilità che ricorre alle più elevate innovazioni.Insomma, l’arrivo di Huawei in Italia è una novità straordinaria e rappresenta uno degli investimenti dell’azienda cinese volti a rafforzare le proprie politiche in Italia. Al tempo stesso, però, questo nuovo sbarco potrebbe giovare direttamente anche agli italiani per le implicazioni sul mercato del lavoro. Eh sì, perché ad una nuova apertura corrispondono nuove assunzioni. Huawei sta infatti cercando personale da inserire nel proprio organico: per l’apertura del flagship store milanese sono richieste 8 figure lavorative tra store manager, vice store manager, junior clerk e senior clerk, che saranno arruolate attraverso delle selezioni operate direttamente dall’azienda nel capoluogo lombardo.

Sorgente: [Offerte di lavoro] Huawei apre a Milano il primo flagship store – Radio 105