È un vero e proprio mistero della medicina quello che è accaduto in sala operatoria ad una ragazza campana di 27 anni: quando si è risvegliata dall’anestesia, infatti, ha cominciato a rispondere alle domande dei medici esclusivamente in inglese, come se non avesse mai conosciuto l’italiano.La ragazza, originaria di Battipaglia e residente a Campagna, nel salernitano, era stata ricoverata all’ospedale di Eboli per sottoporsi ad un’operazione al naso. Quando, al termine dell’intervento, la ragazza ha ripreso conoscenza, l’equipe medica che l’aveva assistita è rimasta incredula di fronte alle sue risposte in un’altra lingua. Una volta escluso che si trattasse di uno scherzo, i medici hanno riflettuto sulle possibili cause dello strano fenomeno, arrivando a pensare anche ad un errore umano incorso durante l’operazione, che avrebbe potuto provocare un danno cerebrale. Nonostante i pareri espressi da neurologi e specialisti, non è stata ancora trovata una spiegazione scientifica dell’accaduto. Fortunatamente, qualche ora dopo l’operazione la ragazza ha ricominciato a parlare italiano.Quando i medici le hanno raccontato la sua reazione al termine dell’intervento, la ragazza, che ha detto di essere una studentessa di lingue, è rimasta sconcertata.

Sorgente: L’incredibile storia della ragazza operata che parlava solo inglese, dopo l’anestesia – Radio 105