L’autobiografia di Robbie Williams, titolo: “Reveal”, è piena di dettagli gustosi. L’ex Take That ha per esempio raccontato di quella volta che si finse Liam Gallagher per usare una camera d’albergo a nome dell’ex cantante degli Oasis, tutto per fare sesso con una giornalista appena conosciuta. Robbie sapeva che Liam ha sempre riservata una stanza in un hotel di Manchester a nome Billy Shears. Una sera si trovava nella città del nord dell’Inghilterra, aveva bisogno di un rifugio al sicuro da occhi indiscreti e ha usato la stanza, evidentemente con la complicità di chi lavorava alla reception.Liam non lo ha scoperto dal libro (per fortuna), Robbie glielo aveva già confessato in precedenza (prendendosi la sua buona dose di insulti da parte di Liam). Di recente, Robbie Williams aveva anche aperto a una collaborazione con l’ex rivale. “Sarebbe stupendo, ma non penso che lui lo concederà mai, né a me né a se stesso”, aveva detto in un’intervista a NME, “Ma è un peccato, sarebbe uno shock per il mondo!”.

Sorgente: Robbie Williams: quella volta che si finse Liam Gallagher per fare sesso in una stanza d’albergo… – Radio 105