Questo ha dichiarato il portiere della Juventus Gianluigi Buffon dopo la vittoria contro l’Olympiacos, in cui Gonzalo Higuain ha recitato un ruolo decisivo. Andrea Barzagli individua nella vittoria contro il Sassuolo la gara della svolta.È stata una vittoria conquistata con qualche difficoltà, c’è stata qualche assenza inaspettata all?ultimo, Cuadrado non era al meglio e lo ringraziamo. Tutti abbiamo cercato dare il nostro contributo e fare qualcosa di più del compitino”. Così a Premium Champions il portiere della Juventus Gianluigi Buffon dopo la vittoria contro l’Olympiacos. Era importante ripartire dopo le delusioni europee. “Per me non sono delusioni, quando si perde una finale vuol dire che per le 12 partite precedenti hai gioito. E sono traguardi che ti fortificano – ha aggiunto – e ti danno sicurezza per la dimensione che si ha. Stasera era importante vincere anche per questo motivo”. Sul gol di Higuain, Buffon ha detto:PUBBLICITÀinRead invented by TeadsPOTREBBE INTERESSARTI ANCHEHiguain entra e sblocca la Juventus: 2-0 all’Olympiacos” Adesso starà bene, tutti ora diranno che il merito è di Allegri, dei compagni o di altri, invece no, il merito è suo perché in un momento simile la risposta la può dare solo il diretto interessato. Gli faccio i complimenti e siamo felicissimi perché avevamo bisogno di lui e dei suoi gol”È stata un gara molto difficile. L’Olympiacos è una squadra fisica e si è difesa bene. Nel primo tempo abbiamo rischiato in alcune ripartenze, nel secondo tempo abbiamo tenuto più palla poi l’ingresso di Higuain ha sbloccato la situazione ed è andata meglio”. Così su Premium Barzagli dopo la vittoria contro l’Olympiacos. “Il gol ha sbloccato Higuain? Lo spero per lui ma da parte nostra c’è sempre stata molta tranquillità perché sapevamo le sue qualità. È entrato con uno spirito fantastico, si è sbloccato ed è stato decisivo. Qui c’è un ambiente che lo tranquillizza – ha aggiunto – e lui può stare sereno e fare gol”.” Il derby gara della svolta? Sì, anche dopo la gara col Sassuolo abbiamo preso convinzione. Stiamo facendo bene e c’è grande voglia. Non è mai facile ripartire dopo anni in cui si vince e dopo al delusione della finale di Champions. Però si gioca ogni tre giorni, non si può rifiatare e dobbiamo continuare così fino alla fine dell’anno”La Juventus ha fatto una partita intelligente, loro hanno fatto bene dietro, ci hanno chiuso tutti gli spazi e dovevamo essere più veloci. Poi loro sono calati, abbiamo trovato più spazi e la squadra è riuscita a vincere la garaAllegri sui singoliCosì a Premium Champions l’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri dopo la sofferta vittoria contro l’Olympiacos. Sul gol vittoria di Higuain, il tecnico bianconero ha detto:” Ho fatto una scelta, Gonzalo stava meno bene degli altri ma sta ritrovando la condizione. In questo match è stato più rapido ma è un giocatore che non sarà mai un problema: farà ancora la differenza e ci farà vincere altre partite. Il merito del gol è suo, io dico sempre “aiutati che Dio ti aiuta”. Questa è una stagione importante per Gonzalo e per i suoi compagni che si devono confermare. Quello che si è successo l’anno scorso fa parte della storia, quest’anno vogliono batterci tutti e dobbiamo metterci in discussione ogni giorno”Ancora positiva la prova di Bentancur. “Ha giocato bene, soprattutto in alcune situazioni dove ha recuperato le palle. Deve migliorare molto sulla ricezione della palla – ha spiegato il tecnico – per mettersi nella condizione di giocare in verticale. Deve migliorare più sul corto che sul lungo”. Sul rendimento di Douglas Costa, invece, Allegri ha detto: “Deve chiedere di più a se stesso nell’andare a fare gol ma lui ama giocare per i compagni. Ha fatto bene sia a destra che a sinistra e si sta ambientando in un campionato molto diverso da quello tedesco”. Infine sulla gara di Sturaro come terzino destro. “È un giocatore che in quel ruolo può ambire a diventare un giocatore importante perché ha buona tecnica e una grande corsa. Non è ancora fluido nella giocata, deve essere più intraprende tende perché da terzino può fare una bella carriera”, ha concluso Allegri.

Sorgente: Buffon: “Il merito è solo di Higuain, avevamo bisogno dei suoi gol” – Champions League 2017-2018 – Calcio – Eurosport

Leave a Reply

Your email address will not be published.