Sono stati gli anni più belli della storia recente del cavallino rampante e ora uno tra i tanti appassionati della Ferrari potrà portare a casa la monoposto con cui il 7 volte campione del mondo Michael Schumacher vinse il Gran Premio di Formula 1 sul circuito di Monaco nel 2001. La Sotheby’s, infatti, metterà all’asta la vettura il prossimo 16 novembre.Si tratta del modello F2001, chassis n. 211 e sarà parte dell’audizione intitolata “Contemporary Art Evening Auction” che si terrà a New York. Il valore stimato per la monoposto del campione tedesco è di almeno in quattro milioni di dollari.Secondo un comunicato stampa della casa d’aste, l’auto verrà presentata in anteprima a Hong Kong dal 28 settembre al 3 ottobre. “La Ferrari F2001, s/n 211 – si legge – è la macchina da corsa più importante della moderna Formula 1 ed è tra le più significative e preziose auto da corsa di ogni collezione a livello mondiale”.APNella nota si sottolinea anche che l’auto è la rappresentazione dello sport per antonomasia in quanto assicurò la vittoria sia del pilota che della casa costruttrice alla gara automobilistica considerata tra le più importanti del mondo, ossia il Grand Prix di Monaco, circuito cittadino da sempre considerata la gara più difficile del mondiale.La vendita cade anche in concomitanza del 70esimo anniversario della fondazione della casa automobilistica italiana ad opera di Enzo Ferrari. Per le celebrazioni dei 70 anni del cavallino rampante, poi, lo scorso 8 settembre migliaia di appassionati hanno festeggiato insieme ai meccanici e ai dipendenti dell’azienda emiliana sul circuito di Maranello. Chissà che non sia proprio uno dei presenti all’evento ad aggiudicarsi la monoposto di Schumacher.

Sorgente: All’asta da Sotheby’s la Ferrari F2001 di Michael Schumacher