L’amore per una terra, i suoi abitanti e lo spirito di accoglienza che da sempre li contraddistingue. E la voglia di condividere emozioni con loro. È con questo spirito che la Fondazione O’Scià Onlus e il Comune di Lampedusa e Linosa, insieme a Claudio Baglioni, accompagnato dalla Banda della Polizia di Stato, con il coro Giuseppe Verdi di Roma e Paola Saluzzi, daranno vita al concerto Noi qui, sul grande molo della stazione marittima Cavallo Bianco di Lampedusa, il 3/10, 4/a Giornata della Memoria e dell’Accoglienza.    Baglioni – che torna così a Lampedusa a 5 anni dall’ultima edizione di O’Scià, il festival dedicato ai temi dell’immigrazione – proporrà brani del suo repertorio e pezzi di autori internazionali, eseguiti con il complesso dei 103 musicisti della Banda musicale della Polizia di Stato diretta dal maestro Maurizio Billi, i 40 elementi del coro Giuseppe Verdi di Roma, condotto da Elena Masini con la direzione artistica di Marco Tartaglia, e la partecipazione straordinaria di Paola Saluzzi.

Sorgente: Baglioni a Lampedusa, il 3 ottobre ‘Noi qui’ – Musica – ANSA.it