All’indomani della strage di Las Vegas , in America continua il dibattito – anche su Twitter – sulla diffusione delle armi. Una foto postata sulla piattaforma, in particolare, fa notare un paradosso tutto americano: negli Stati Uniti, infatti, si può girare liberamente con un fucile o con una pistola, ma guai a vendere un ovetto Kinder. Perché? La risposta è molto semplice: i bambini potrebbero ingerirne la sorpresa e soffocare. I fucili, invece, sono del tutto legali, anche se non sempre è facile tenerli lontani dalla portata dei bambini.A rimarcare questa contraddizione, un uomo, Piers Morgan, ha postato la foto dell’ovetto Kinder scrivendo: “Questo è vietato perché pericoloso per la salute. I fucili semiautomatici sono legali”.Il post è stato ritweettato da più di 10mila persone in poco tempo e ha ricevuto oltre 18mila like. Molti utenti concordano con Morgan. Altri, invece, fanno notare le stragi avvengono anche se le armi non sono liberalizzate. Altri ancora fanno riferimento al secondo emendamento della Costituzione americana – che sancisce il diritto a possedere le armi – e, ironizzando, ricordano che nella carta costituzionale Usa non viene garantito il diritto alla cioccolata e, quindi, all’uovo Kinder.Tra dati di fatto e paradossi, insomma, il dibattito sulle armi in America resta aperto. E, sicuramente, per ancora un po’ di tempo sarà molto più facile trovare nei supermercati un fucile che non i leggendari ovetti di cioccolato, che hanno fatto felici generazioni di bambini in tutto il mondo.

Sorgente: “In America l’uovo Kinder è vietato. I fucili, invece, sono legali”, un tweet mostra un paradosso americano