Sembra essere uno dei lavori del futuro: il sommelier dell’acqua deve assaggiarne le diverse varietà e viene formato dall’Associazione Degustatori Acque Minerali, che ha organizzato corsi per oltre 3mila persone Alessandra Veronesi, restaurant manager e sommelier dell’acqua, in un’intervista riporta: “In Italia è possibile lavorare con questo titolo se in aggiunta si hanno altre competenze, in particolare, nell’alta ristorazione”. E se vi state chiedendo cosa fa ancora un sommelier di questo tipo, vi rispondiamo subito: si occupa anche di associare la giusta acqua ai diversi cibi, per esempio sta a lui sapere che il salmone affumicato si abbina benissimo con un’acqua leggermente effervescente e povera di sali. Allora, siete pronti per il vostro lavoro del futuro? Cin cin!

Sorgente: Il lavoro del futuro? Il sommelier dell’acqua! – Radio 105