Lo storico terminal della Twa (Trans World America) avra’ nuova vita e rinascera’ nelle sembianze di un hotel di lusso. Una struttura da 550 stanze che preserverà l’architettura curvilinea del capolavoro di Eero Saarinen e che fu il simbolo della ‘Jet Age’ (era del jet) a New York.Un capolavoro che purtroppo l’architetto e designer di origini finlandesi non vide mai realizzato perché morì prematuramente di cancro a 51 anni nel 1961, un anno prima appunto dell’inaugurazione. Il terminal, a forma di una fascio d’ali in volo posato a terra, chiuso nel 2001 e nel 2005 inserito nel registro Nazionale dei luoghi storici di New York nel 2005, diventerà la reception e foyer piu’ grande al mondo di un albergo che si eleva su due torri laterali e alle quali e’ connesso attraverso due corridoi sopraelevati come quelli che trasportano i passeggeri dal terminal agli imbarchi.La struttura avra’ anche un tocco italiano perché sara’ riprodotto il display a palette di Solari, esattamente come 54 anni fa quando fu progettato dall’architetto Gino Valle. Quella tecnologia fu sviluppata da Remigio Solari negli anni 50. La Solari di Udine Spa è una società che opera prevalentemente nel settore dei sistemi a orologeria d’informazione al pubblico. Un volta aperto il Twa Hotel, situato accanto al Terminal 5 della Jet Blue e raggiungibile anche attraverso l’airtrain, contribuira’ a fare dell’aeroporto Kennedy una destinazione in se stessa oltre che uno spazio business con sale conferenza e eventi, ristoranti e una piattaforma di osservazione.L’hotel, un progetto da 260 milioni di dollari, come ha spiegato Tyler Morse, presidente di Mcr, societa’ leader negli Stati Uniti nella proprieta’ e gestione di alberghi, sara’ anche connesso ad un Lockheed L-049 Constellation, affettuosamente soprannominato ‘Connie’, il quadrimotore di linea prodotto dall’azienda statunitense Lockheed Corporation a partire dal 1943. L’aereo sara’ trasformato in ristorante e bar. In attesa dell’inaugurazione, una riproduzione in scala del Twa Hotel e’ stata aperta all’interno di 1 World Trade Center e ribattezzata ‘Twa lounge at 1WTC’. Si tratta di un ufficio commerciale, aperto al pubblico solo su appuntamento che fara’ anche da museo per quella che era la ‘Jet Era’.

Sorgente: Lo storico terminal Twa al Jfk di New York diventa hotel di lusso – Evasioni – ANSA.it