“Ho deciso di fotografare queste persone come se non fossero amputate, le ho volute ritrarre esattamente come faccio con i miei modelli tutti i giorni”. Così racconta il fotografo americano Michael Stokes parlando del suo progetto “Always Loyal”, un foto-racconto dei veterani della Guerra del Golfo ripresi volutamente nudi e in pose sensuali per evidenziare la potenza dei loro corpi anche s e menomati. Gli scatti sono state subito acquistate sulla rete tanto da convincere il fotografo ad aprire una pagina sul sito Kickstarter per raccogliere fondi per pubblicare un libro sull’argomento. L’obiettivo era di arrivare a 48.000 dollari. Al momento, si sono già raggiunti 262.000 dollari

Sorgente: Usa, gli ex soldati in posa: ferite di guerra senza veli – D – la Repubblica