Il pilota Ferrari usufruisce della retrocessione di Bottas e partirà accanto al poleman, che riesce a conquistare per la prima volta il primo posto in griglia a Suzuka

 

Appena stabilita la griglia di partenza del Gp del Giappone, ecco le dichiarazioni a caldo dei protagonisti.

Hamilton: “Finalmente ce l’abbiamo fatta, la macchina è pazzesca”

” E’ incredibile, è stata una giornata molto positiva. Ogni giro è stato fantastico. Non sono mai riuscito a trovare un buon bilanciamento in passato, ma finalmente ce l’abbiamo fatta, la macchina è davvero pazzesca. Finalmente ho avuto l’opportunità di fare la pole e non volevo sprecarla. Anche Valtteri (Bottas, ndr) ha fatto un ottimo lavoro. Sono sicuro che avrà l’opportunità di rimontare e andare avanti. Sarà una visuale diversa per me, abbiamo lavorato bene per fare una bella. Non sarà semplice perché qui le curve a s uccidono le gomme. Le Ferrari saranno veloci come sempre in gara, noi cercheremo di tenerle dietro.”

Vettel: “Avrei voluto essere un po’ più veloce”

” Sono state delle qualifiche piuttosto buone, sono abbastanza soddisfatto. Le ho provate tutte, nell’ultimo tentativo sapevo che dovevo prendere qualche rischio ma non ha funzionato. Avrei voluto essere un po’ più veloce. Adoro questa pista e correre qui è fantastico. Finora siamo stati sempre molto vicini alla Mercedes, mi aspetto che la lotta sia ravvicinata anche domani. Di solito in gara siamo un po’ più veloci che in qualifica. E’ quello che speriamo anche per domani, pensiamo di poter stare insieme a loro, poi vedremo cosa riusciremo a fare sia in partenza che durante la gara. Mancava qualcosa a livello di prestazione, nell’ultimo tentativo nel Q3 ho cercato di fare l’impossibile ma il gap era piuttosto ampio.”

Bottas: “La squadra ha fatto un ottimo lavoro”

E’ stato un weekend difficile ma i ragazzi hanno fatto un ottimo lavoro nel rimettere insieme la macchina. Anche io sono migliorato nel corso delle qualifiche anche se c’è ancora qualcosa da migliorare. Le prime due posizioni sono l’ideale per il team anche se io partirò settimo.

Raikkonen: “Il mio errore? Non viene a mancare fiducia, ma feeling”

” Non siamo riusciti a fare un numero sufficiente di giri per trovare le giuste sensazioni, vedremo cosa riusciremo a fare domani. Ovviamente non è stato un ottimo avvio di giornata, dopo esser uscito di pista è diventato tutto più. Il team ha fatto un buon lavoro rimettendo la macchina a posto ma non ho avuto ottime sensazioni in qualifica. Se ho perso fiducia dopo l’errore alla curva 9? Non ha nulla a che fare con la fiducia, se ti viene a mancare un po’ di feeling in un circuito come questo diventa complicato.”

Ricciardo: “Non mi aspettavo di essere a un secondo dalla pole”

” All’inizio di questo weekend non mi aspettavo di essere a un secondo dalla pole ma è andata così. In partenza tutto è possibile, se riuscerò a superarli potrà accadere di tutto. Altrimenti sarà più difficile. La situazione potrebbe cambiare con il caldo previsto domani? L’unica squadra che ha noie con il caldo è la Mercedes, ma con 25° (la temperatura prevista, ndr) non dovrebbe cambiare niente.”

Sorgente: Hamilton “Mercedes pazzesca e pole incredibile”, Vettel “Mi speravo più veloce, ma sono soddisfatto” – GP Giappone 2017 – Formula 1 – Eurosport