La prossima estate potrebbe riservare ad Antonio Conte un clamoroso ritorno sulla panchina dell’Italia. Secondo la stampa britannica appare sempre più probabile il divorzio tra il tecnico italiano e il Chelsea al termine dell’attuale stagione: nonostante la conquista della Premier League, il feeling non è mai sbocciato. Conte avrebbe voluto lasciare già la scorsa estate se una esorbitante penale non l’avesse costretto a restare allo Stamford Bridge. Ma spera di riuscire a liberarsi il prossimo giugno per fare ritorno in Italia. Secondo il Sun, non gli mancheranno le offerte di svariati club, ma quella che potrebbe stimolarlo maggiormente coinciderebbe con il ritorno alla guida della nazionale, allenata per un biennio dopo gli anni sulla panchina della Juventus. Il contratto di Giampiero Ventura scade nel 2020, ma una figuraccia in Russia potrebbe spingere la Federcalcio italiana ad interrompere anticipatamente il rapporto, spalancando di fatto le porte -ipotizza il tabloid- proprio a Conte.

Sorgente: Addio Chelsea, inglesi certi: ‘Conte torna in nazionale’ – Calcio – ANSA.it