L’ex fuoriclasse di Milan e Barcellona a Lecce per un impegno promozionale ha parlato di calcio italiano e speso parole al miele per La Joya, Paulo Dybala: “Adoro vederlo giocare, non credo gli manchi molto per essere tra i più forti al mondo, anzi penso che già ci sia. È tra i primi 10, ma può entrare tranquillamente tra i primi cinque o tre”.” Sono certo che il Napoli può lottare per lo scudetto con la Juve”. “Ne è convinto l’ex fuoriclasse di Milan, Barcellona e Brasile, Ronaldinho intervistato da Premium Sport. “Stanno facendo un lavoro bellissimo e questa stagione potrebbe essere quella giusta”, ha spiegato il brasiliano che poi si è soffermato sulla sua ex squadra. “Il Milan ha una storia molto grande. Ha fatto un ricca campagna acquisti ma l’allenatore dovrà avere tempo di costruire una grande squadra e l’anno prossimo sarà la conferma. Secondo me può riuscire a far parte delle 4 squadre italiane che andranno in Champions”.Una delle squadre in cui ‘Dinho’ ha militato è il Psg: “Se questo è l’anno in cui vinceranno la Champions League? E’ un team molto forte, possono fare grandi cose e arrivare avanti”. Quindi sul delicato momento della Nazionale italiana: “Il calcio è così. Niente è facile e bisogna lottare in tutte le partite”.Endorsement per Dybala: “Adoro vederlo giocare”Ronaldinho ha poi parlato di Dybala e Mertens, selezionati nel listone dei 30 candidati al Pallone d’Oro:” Sono due giocatori che fanno cose straordinarie. Dybala è un calciatore che adoro veder giocare. Non credo gli manchi molto per essere tra i più forti al mondo, anzi penso che già ci sia. È tra i primi 10, ma può entrare tranquillamente tra i primi cinque o tre”. “Infine, sulla situazione in Catalogna: “Difficile dire qualcosa dopo molti anni che non sono più a Barcellona. Aspettiamo di vedere cosa succederà, sperando che tutto si risolva in modo tranquillo”.

Sorgente: Ronaldinho, che complimenti per Dybala: “Adoro vederlo giocare è nella top 10 dei migliori al mondo” – Serie A 2017-2018 – Calcio – Eurosport