Dopo Asia Argento anche altre star del mondo del cinema accusano Harvey Weinstein. Contro di lui si scagliano ora due star di Hollywood del calibro di Gwyneth Paltrow e Angelina Jolie, che accusano di molestie sessuali il produttore cinematografico. Molestie che sarebbero avvenute quando erano due giovani attrici. Lo riporta il New York Times.”Quando ero giovane ho avuto una brutta esperienza con Harvey Weinstein e, di conseguenza, ho deciso di non lavorare più con lui e ho avvisato gli altri quando lo facevano” ha ammesso Angelina Jolie, riferendosi alle avances sessuali ricevute da parte del produttore cinematografico alla fine degli anni Novanta, nel periodo di distribuzione del film “Playing by Heart”. L’attrice ha affermato di averle rifiutate, aggiungendo: “Questo comportamento verso le donne in qualsiasi campo e in qualsiasi paese è inaccettabile”.

Sorgente: Si allunga la lista delle vittime di Harvey Weinstein. Tra loro molestate anche Gwyneth Paltrow e Angelina Jolie