La nuova Citroen C3 si è aggiudicata il titolo di Auto Europa 2018, battendo in volata l’Alfa Romeo Stelvio. Nella categoria Sportive del prestigioso riconoscimento dell’Unione Italiana dei Giornalisti dell’Automotive, giunto alla trentaduesima edizione, affermazione della Ferrari 812 Superfast che ha superato di misura la Lamborghini Huracan Performante. La proclamazione delle due vetture è avvenuta ieri, in tarda serata, nel corso della cerimonia UIGA day, tenutasi a Frascati, presso la sala eventi di Villa Tuscolana.La macchina transalpina, che nell’albo d’oro della manifestazione succede all’Alfa Romeo Giulia, è stata giudicata quella con il “mix migliore di prestazioni, sicurezza, design, economia e sostenibilità ambientale” fra i 21 modelli in gara, selezionati tra quelli nuovi commercializzati nel Vecchio Continente in almeno 10.000 esemplari.Per la Casa del Double Chevron si tratta della nona vittoria del trofeo lanciato nel 1987 e segue le affermazioni di XM (1990), ZX (1992), Xantia (1994), Xsara Picasso (2001), C5 (2002), C3 (2003), C4 (2005) e DS4 (2012), quest’ultima ora commercializzato con il marchio DS.Alla premiazione, Marina Terpolilli, presidente UIGA, ha detto: “Gli automobilisti non cercano più solo un prodotto che coniughi efficienza, affidabilità e sicurezza con il portafoglio, ma che interpreti il lifestyle in chiave tecnologica. Questa è una vettura dalle grandi potenzialità, in grado di vincere la sfida di un mercato sempre più globale”.Nel ritirare il riconoscimento, Elena Fumagalli, responsabile comunicazione Citroen Italia, ha voluto sottolineare quanto piaccia questo modello nel nostro Paese, che è “il secondo mercato per la C3, dopo la Francia: da gennaio a fine settembre – ha detto Ad ANSA – ne abbiamo vendute oltre 29.500, ed è nella top five delle berline di segmento B: oltre il 70% della clientela italiana l’ha scelta nell’allestimento top di gamma, oltre l’80% l’ha voluta con gli airbump – la personalizzazione esterna a protezione delle fiancate che caratterizza lo stile delle nuove Citroen, a partire dalla C4 Cactus -. Dal lancio sino a oggi, nel mondo ne abbiamo consegnate più di 180mila. Il riconoscimento molto importante della stampa italiana va a coronare il successo commerciale della nuova C3”.Per la Ferrari 812 Superfast, al primo premio italiano, ha ritirato la targa Raffaele De Simone, responsabile collaudatori sviluppo Ferrari: un trofeo per un’auto che è “figlia della filosofia in cui crediamo – ha detto ad ANSA dopo la consegna -: fare auto sportive che non siano solo super performanti, ma che siano bellissime, uniche da guidare ed emozionanti. La 812 incarna alla perfezione quest’equilibrio: una macchina da 800 cavalli a trazione posteriore sulla carta sembrerebbe difficile da gestire. Invece, è davvero facile da portare al limite”.Dei 1045 voti espressi dai giornalisti UIGA per l’elezione di Auto Europa, Citroen C3 ne ha conquistati 293, Alfa Romeo Stelvio 201, Peugeot 5008 81. Nella classifica delle prime dieci seguono nell’ordine: Ford Fiesta (75), Range Rover Velar (58), Toyota C-HR (56), Volvo S90 e V90 (51), Nissan Micra (37), Audi Q2 e BMW Serie 5 (36), Opel Insignia (32).Tra le Sportive, Ferrari 812 Superfast ha conquistato 264 voti, Lamborghini Huracan Performante 228, Porsche 911 GT3 93.

Sorgente: Citroen C3 eletta Auto Europa 2018 – Attualità – ANSA.it