Budapest inizia la riesamina dell’accordo di associazione dell’Ucraina con l’Unione Europea a causa della legge sull’educazione adottata da Kiev. Lo ha comunicato il Ministro degli esteri ungherese Péter Szijjártó all’incontro con i rappresentanti delle diaspore ungheresi a Uzhgorod, comunica la Magyar Nemzet.

Come osservato dal Ministro la legge viola i principi dell’accordo di associazione tra Ucraina e UE perché priva le minoranze etniche del diritto di studiare la propria lingua madre. Questo porta ad un pegioramento della posizione degli ungheresi e di altre minoranze in Ucraina sottolinea Szijjártó.

“È inaccettabile che vicino l’UE nel XXI secolo vengano chiuse le scuole per l’insegnamento delle lingue nazionali” ha aggiunto lui dichiarandosi sicuro sul fatto che l’unico metodo per influenzare la situazione sia rafforzare la pressione internazionale su Kiev.

Lunedì il Ministro degli affari esteri dell’Ucraina Pavel Klimkin ha proposto a Szijjártó di discutere la questione “linguistica” della legge sull’istruzione.

La legge sull’istruzione riduce significativamente la possibilità di studiare nelle lingue delle minoranze. Il documento è stato adottato il 28 settembre e entrerà in vigore entro il 2020.

Le autorità di Ungheria e Romania hanno dichiarato che la legge viola il diritto delle minoranze etniche in Ucraina. A Budapest hanno definito tale mossa di Kiev una pugnalata alla schiena e hanno promesso di bloccare la possibile entrata dell’Ucraina nell’UE. A Mosca hanno osservato che il documento viola la costituzione ucraina e gli obblighi internazionali di Kiev.

L’accordo di associazione e della zona di libero scambio tra Ucraina e UE è stato firmato a giugno 2014. Dal 1 gennaio dello scorso anno sono entrate in vigore quasi tutte le condizioni riguardo la zona del libero scambio.

Da settembre 2017 sono entrate in vigore tutte le condizioni riguardanti la cooperazione della difesa, la prevenzione dei conflitti, la tassazione delle finanze dello stato, la lotta al terrorismo, l’immigrazione e il controllo delle frontiere.

Sorgente: UE: Ungheria chiede di riesaminare accordo di associazione con Ucraina – Sputnik Italia