Vi ricordate di Noriyuki Haga? E’ quel giapponesino famoso per aver corso una vita in SBK a cavallo tra il 90 e gli anni 2000, inoltre ha gareggiato per oltre 2 stagioni tra 500 e MotoGP. A 42 anni però non ha ancora smesso di correre: nel weekend ha corso al Mugello una gara amatoriale e, partito ultimo, ha vinto con ben 10 secondi di vantaggio sugli avversari

Vi ricordate di Noriyuki Haga? E’ quel giapponesino famoso per aver corso una vita in SBK a cavallo tra il 90 e gli anni 2000, inoltre ha gareggiato per oltre 2 stagioni tra 500 e MotoGP.

A 42 anni corre ancora

Noriyuki Haga, Yamaha SBK 2000, Imago

Noriyuki Haga, Yamaha SBK 2000, ImagoImago

A 42 anni però non ha alcuna voglia di stare a casa a godersi la pensione, ma continua a girovagare tra i circuiti di tutto il mondo. Corre in Asia nel Campionato asiatico, ma si diletta anche nel CIV, dove gareggiano anche i suoi figli Akito e Ryota, impegnati nella Supersport 300. Inoltre fa apparizioni spot in altre categorie.

Parte ultimo e vince!

Nel weekend ha corso come wild card in Coppa Italia al Mugello con gli amatori della Motoxracing Cup, uno dei trofei che fanno parte della serie federale riservata agli amatori. E, come spesso gli accade, ha dato spettacolo: a bordo della Yamaha della AG Motorsport Italia, partito ultimo, in pochissimo tempo ha scalato la classifica: dopo quattro giri era già in testa, a fine gara ha vinto con ben 10 secondi di distacco.

Una domenica corsa solo per divertimento, ma a 42 anni riesce ancora a correre come un ragazzino.

Sorgente: Parte ultimo e vince al Mugello: a 42 anni Noriyuki Haga corre ancora come un ragazzino – Motorsports – Eurosport