La situazione in Europa, a causa dell’uragano Ophelia, è davvero drammatica. L’uragano si è abbattuto sull’Irlanda facendo 3 vittime e dirigendosi verso Galles e Scozia.I suoi venti hanno interessato anche Spagna e Portogallo dove forti raffiche di vento hanno causato roghi devastanti e 35 vittime tra cui un bebè. Ophelia è il fenomeno più devastante che abbia colpito l’Europa negli ultimi 50 anni, lasciandosi alle spalle morti, danni, disagi ai trasporti e a molte famiglie senza luce.In Inghilterra e in Galles, a seguito dell’uragano, è spuntato un sole rosso, mentre il cielo di Londra ha assunto sfumature arancioni.Le scuole resteranno chiuse anche oggi e tutti i voli sono stati cancellati. I cittadini sono invitati a non uscire di casa.

Sorgente: L’apocalisse in Europa: l’uragano Ophelia fa 38 vittime – Radio 105

Leave a Reply

Your email address will not be published.