La squadra azzurra si è laureata campione superando i padroni di casa del Portogallo per 26-8 in finale: è il primo oro della storia.La rappresentativa azzurra torna a casa dal Portogallo con l’oro al collo al termine del campionato europeo di basket dedicato ai ragazzi affetti da sindrome di Down. L’Italia, allenata da coach Giuliano Bufacchi, si è imposta per 26-8 sulla rappresentativa lusitana, padrone di casa, in un match totalmente a senso unico: si tratta della prima medaglia d’oro per gli azzurri nella storia nella disciplina.

“L’affermazione nel basket – ha dichiarato il presidente FISDIR, Marco Borzacchini – dimostra la chiara volontà della Federazione di rilanciare gli sport di squadra attraverso un lavoro che punta, negli anni, ad avere rappresentative importanti nella pallacanestro al pari del calcio. Prima la vittoria ai mondiali di futsal ed ora questa bella affermazione in un International Challenge, dimostrano la virtuosità di un percorso che è appena iniziato ma che, sono certo, porterà enormi soddisfazioni al movimento”.

Sorgente: La nazionale italiana sindrome di Down vince l’oro agli Europei di basket – Basket – Eurosport