Le squadre azzurre femminili di sci alpino ancora in Val Senales

Giorni di allenamenti importantissimi i prossimi per le squadre azzurre di sci alpino femminile che si raduneranno in Val Senales.

Da domani a mercoledì ci saranno le polivalenti Marta Bassino, Federica Brignone, Elena CurtoniSofia Goggia, cui si aggregheranno Irene Curtoni e Manuela Moelgg, praticamente sicure di gareggiare a Sölden tra otto giorni insieme a Bassino e Goggia, Francesca Marsaglia e Laura Pirovano, che quest’anno fanno parte del gruppo delle discesiste, e anche le ragazze di Coppa Europa Luisa Bertani, Lara Della Mea e Jole Galli. Le ultime quattro potrebbero scendere in pista sul Rettenbach nel caso quasi certo di forfait di qualcuna delle big tipo Elena Curtoni, Marsaglia e dell’assente Nadia Fanchini. Nel caso dovessero completare il contingente azzurro di nove atlete, per Bertani, Della Mea e Galli si tratterebbe del possibile esordio assoluto in Coppa del Mondo. Tutte queste ragazze saranno seguite dal responsabile delle polivalenti Gianluca Rulfi e dai tecnici Federico Bristot, Federico Brunelli, Fabrizio Cattaneo, Juri Hofer, Luca Liore, Roberto Lorenzi, Damiano Scolari e Marcello Tavola.

Da domenica a venerdì prossimo sarà presente sul ghiacciaio altoatesino un gruppo di slalomiste di Coppa Europa composto da Francesca Fanti, Anita Gulli, Celina Haller, Giulia Lorini, Martina Peterlini e Marta Rossetti, assistite dai tecnici Michel Davare, Fabrizio Martin, Nicola Martini e Davide Poncet. Infine, da lunedì a giovedì si alleneranno Nicole Agnelli e Michela Azzola, facenti parte del gruppo di interesse nazionale, e tre ragazze del gruppo gare tecniche di Coppa del Mondo, e cioè Chiara Costazza, Roberta Midali e Federica Sosio, con loro il responsabile di settore Luca Liore, che si sdoppierà tra slalomgigantiste e polivalenti, e i tecnici Fabrizio Cattaneo, Juri Hofer, Ruggero Muzzarelli, Matteo Santagostino Pretina, Marco Sberze, e Angelo Weiss.

Sorgente: Le squadre azzurre femminili di sci alpino ancora in Val Senales

Leave a Reply

Your email address will not be published.