Umanoidi al posto del sacerdote per celebrare un funerale? Quella che fino a poco tempo fa poteva sembrare solo un’ipotesi fantascientifica, presto potrebbe diventare realtà. Anzi, in Giappone le cose stanno già cambiando, in quanto sul mercato è da poco arrivata una linea di robot buddisti che eseguono servizi funebri ad un quarto del costo richiesto dai sacerdoti umani.L’umanoide in questione si chiama Pepper ed è un robot sviluppato da SoftBank Robotics, arrivato sul mercato nipponico due anni fa e oggi utilizzato per numerose mansioni. Dalla preparazione del sushi alle reception degli hotel. L’idea di usarlo anche per i funerali è stata lanciata dalla Nissei Eco, società che offre servizi funebri. I robot buddisti indossano abiti e vestiti tradizionali da sacerdote, ma non è ancora finita: Pepper è infatti anche in grado di intonare canti e, grazie a una webcam montata poco sotto la testa, persino di trasmettere in streaming la cerimonia per coloro che non sono stati in grado di andarci di persona.Se per un sacerdote in carne e ossa bisogna pensare di accantonare almeno 1700 euro, Pepper ne costerebbe poco più di 350: un gran bel risparmio, soprattutto per i giapponesi. Da quelle parti, infatti, il costo di un funerale può arrivare anche fino a 20mila euro.

Sorgente: Giappone, preti robot per funerali in streaming – Radio 105

Leave a Reply

Your email address will not be published.