Sul fronte delle indagini sul Russiagate condotte dal procuratore speciale Robert Mueller stanno per essere spiccati i primi capi di accusa. E a partire da lunedi’ dovrebbero scattare anche i primi arresti. Lo riporta la Cnn, spiegando come le persone coinvolte e i capi di accusa non sono stati ancora svelati. Ma tutto sarebbe pronto per l’intervento di un giudice federale di Washington.Tra i personaggi che potrebbero essere coinvolti dai capi di accusa preparati dal procuratore speciale Mueller e validati dal giudice federale ci sono Paul Manafort, ex responsabile della campagna presidenziale di Donald Trump, e Michale Flynn, ex consigliere per la sicurezza della Casa Bianca. Entrambi a vario titolo coinvolti in legami sospetti con Mosca. Mueller ha preso la guida delle indagini del Russiagate lo scorso maggio, quando Donald Trump siluro’ il capo dell’Fbi, James Comey.

Sorgente: Russiagate: via a primi capi d’accusa, attesi arresti – Nord America – ANSA.it

Leave a Reply

Your email address will not be published.