Sospiro di sollievo: niente lesioni e rotture al ginocchio sinistro per Sofia GoggiaSi temeva il peggio dopo la «tirata» all’arto mentre era deragliata dal Rettenbach di Soeldensabato per il primo atto di Coppa del Mondo durante la prima frazione. La bergamasca è stata visitata oggi all’ospedale ortopedico Galeazzi di Milano da Herbert Schoenhuber e Andrea Panzeri, rispettivamente presidente e vice presidente della commissione medica FISI, e sottoposta ad una risonanza magnetica. Nulla di lesionato, sfilacciato, rotto, solo la conferma di una contrattura al ginocchio sinistro, praticamente un risentimento muscolare.

Sofia Goggia intervistata all’Atomic Day ©Andrea Chiericato

PAURA – La finanziera orobica dovrà stare ferma dieci, quindici giorni. Ma ecco Sofia cosa ci ha detto: «Ieri avevo male, ero preoccupata. Certo, il ginocchio era poco gonfio, ma avevo paura comunque. Adesso sotto con la fisioterapia che effettuerò a Bergamo».

 

Sorgente: Goggia, solo una contrattura (e tanta paura). Sofia: «Ero preoccupata, ieri avevo male» – Race ski magazine