©IOC/Milos Bicanski

Mancano 100 giorni ai Giochi Olimpici Invernali di PyeongChang. La fiaccola olimpica, accesa una settimana fa, è arrivata ad Atene ed è stata consegnata agli organizzatori dei Giochi sudcoreani in programma dal 9 al 25 febbraio.

La fiaccola arrivata in Corea del Sud ©IOC/Chung Sung-Jun/Getty Images

PASSAGGIO DI CONSEGNE – Il Presidente del Comitato Olimpico Greco, Spyros Capralos, ha consegnato la torcia al numero uno del Comitato organizzatore di Pyeongchang, Lee Hee-beom, che avrà il compito di portarla in aereo fino in Corea del Sud, dove da domani comincerà il lungo giro del Paese. Saranno 7.500 i tedofori a condurre la fiaccola attraverso 17 città di tutte le province coreane, percorrendo in tutto 2.018 chilometri. La torcia era stata accesa una settimana fa a Olimpia, alla presenza del presidente greco Prokopis Pavlopoulos, quello del CIO Thomas Bach e del premier sudcoreano Lee Nak-yeon. Il primo tedoforo era stato il fondista greco Apostolos Angelis, il secondo l’ex calciatore sudcoreano Park Ji-Sung. La fiaccola ha viaggiato in Grecia per una settimana portata da 505 tedofori. Ieri, allo Stadio Panathinaiko – sede delle prime Olimpiadi moderne del 1896 – si è svolta la cerimonia di consegna, condotta dall’attrice Katerina Lehou, vestita da alta sacerdotessa

Sorgente: PyeongChang 2018, cento giorni ai Giochi Olimpici – Race ski magazine