Tutti i fan della Apple lo attendevano con trepidazione e finalmente il giorno della messa in vendita dell’iPhone X – il dispositivo che celebra i 10 anni di successo dell’azienda – è arrivato. A San Francisco, però, anche un gruppo di ladri si è interessato al prodotto tecnologico più chiacchierato del 2017, tanto da rubarne oltre 300, in un colpaccio del valore di 300 mila dollari.Un furgoncino della UPS – diretto verso un Apple Store situato nel centro commerciale “Stonestown Galleria” – è stato infatti assaltato, dopo un lungo appostamento, da tre malviventi. I ladri, mentre il conducente era impegnato nella consegna di un altro prodotto, hanno rotto i vetri dei finestrini della vettura e si sono poi introdotti al suo interno.I tre non sono stati ancora catturati dalla polizia, così come non è stata ancora recuperata la refurtiva, e stando alla ricostruzione di un testimone locale il gruppo avrebbe agito vestito con larghe felpe e con un cappuccio a coprire il volto. Secondo gli inquirenti, i ladri hanno agito sapendo quale fosse il carico del furgoncino.Il quotidiano locale CNET assicura comunque che chi ha preordinato un iPhone X presso il centro commerciale lo avrà comunque entro 24 ore. Lo scherzetto messo a punto a San Francisco, allora, non dovrebbe smorzare l’entusiasmo per il nuovo prodotto di Cupertino.

Sorgente: Una banda di ladri ha rubato 300 iPhone X nel giorno del debutto