La prima a parlare contro di lui era stata la collega Kristina Cohen, ma due giorni dopo la prima accusa di stupro un’altra donna – un’altra collega – ha imputato a Ed Westwick il medesimo reato. Aurélie Wynn, tramite un post di Facebook, ha infatti raccontato di essere stata violentata dal bel tenebroso di Gossip Girl nel luglio del 2014.”Sono arrivata alla proprietà Glendower Estates dove Ed risiedeva perché una mia amica usciva col suo compagno di stanza, un membro del cast di Glee” inizia a raccontare l’attrice sul suo profilo. “Alle 5 del mattino eravamo tutti lì, il sole estivo stava per sorgere e così abbiamo deciso di fare un pisolino, c’erano molte stanze da letto e ognuno di noi sarebbe stato molto impegnato nelle ore successive” continua la ragazza.Aurélie non racconta esattamente il momento in cui Westwick è entrato nella sua stanza, ma parla con precisione dello stupro: “Esattamente com’è successo a Kristina Cohen, ho rifiutato Ed ma lui mi ha schiacciato indietro la testa e fermato col peso del suo corpo. Indossavo un costume da bagno a un pezzo che lui strappò, ero completamente sotto shock”.Oltre alla violenza sessuale subita dal medesimo uomo, le similitudini tra la storia delle due attrici continuano con la reazione dei rispettivi fidanzati di allora. “Ho raccontato dello stupro al ragazzo con cui uscivo” spiega ancora la Wynn. “Mi ha detto che era stata colpa mia e mi ha lasciato. I miei amici mi hanno consigliato di non dire nulla, perché nessuno mi avrebbe creduto e che mi avrebbero accusato di cercare semplicemente i miei 10 secondi di gloria”.Intimorita, quindi, l’attrice è rimasta in silenzio per i successivi 3 anni, ma poi ha trovato il coraggio di confessare la terribile esperienza una volta saputo delle accuse a Ed Westwick da parte di Kristina Cohen. “Credo a Kristina e la ringrazio per aver parlato” è stata infatti la conclusione del post di Aurélie.La polizia di Los Angeles ha aperto un’inchiesta contro la star di Gossip Girl, che invece ha negato ogni addebito e affermato con veemenza di non conoscere Kristina Cohen.

Sorgente: “Ed mi ha immobilizzato col corpo e strappato il costume”: seconda accusa di stupro per la star di “Gossip Girl”