Grande risultato per il giovanissimo artista, che recentemente è stato pure inserito dal TIME nella classifica dei 30 adolescenti più influenti al mondo.

Nessuno mai come Shawn Mendes: il giovane musicista canadese ha infatti stabilito un record di precocità. È il primo, nella storia delle classifiche di vendita americane, ad aver piazzato almeno tre singoli in cima alla classifica di Billboard primo di compiere vent’anni (ne ha compiuti 19 lo scorso 8 agosto). Le tre canzoni sono “There’s Nothing Holdin’ Me Back” e “Stitches” (da “Handwritten”, del 2015) e “Treat You Better” (da “Illuminate”), canzone che per altro ha anche un videoclip da oltre un miliardo di visualizzazioni su YouTube.

Periodo di soddisfazioni per Mendes, che è stato di recente anche inserito da TIME nella classifica dei 30 adolescenti più influenti al mondo. Con tre successi al numero uno prima delle venti candeline non poteva che essere così. Ma chi erano stati i più precoci prima di Shawn? Due nomi non da poco: Taylor Swift, che aveva raggiunto questo risultato pochi giorni prima di compiere ventuno anni, e Mariah Carey, che ci era riuscita a 21 anni e tre mesi.

Sorgente: Shawn Mendes, che record: è il primo under 20 a piazzare tre singoli in classifica negli USA – Radio 105

Leave a Reply

Your email address will not be published.