Poche ore dopo l’annuncio della cancellazione della premiére di Tutti i Soldi del Mondo all’American Film Institute, la Sony Pictures ha annunciato che il film di Ridley Scott subirà delle riprese aggiuntive dell’ultimo minuto per sostituire completamente le scene con Kevin Spacey sostituendolo con Christopher Plummer.

L’attore, travolto da uno scandalo senza fine (le accuse di molestie infatti si susseguono un giorno dopo l’altro), interpretava l’anziano magnate del petrolio J. Paul Getty: una trasformazione che ha comportato l’uso di parecchio makeup prostetico. Le riprese aggiuntive inizieranno immediatamente, ogni singola scena in cui era presente Spacey verrà sostituita e sul set saranno presenti anche i protagonisti Mark Wahlberg e Michelle Williams.

Va sottolineato che inizialmente Scott voleva che Plummer interpretasse Getty: il coinvolgimento di Spacey è avvenuto su richiesta della Sony, che ha fatto pressioni per inserire nel film un nome più altisonante. La decisione di sostituire Spacey è stata presa dal regista, che però ha ricevuto il totale supporto della major.

Al momento è confermata l’uscita del film nei cinema americani per il 22 dicembre di quest’anno: l’intenzione è ancora quella di concorrere alla stagione dei premi.

Il nuovo film di Ridley Scott, scritto da David Scarpa, è incentrato sul rapimento di John Paul Getty III. È stato girato in Italia e  vede nel cast Michelle Williams, Kevin Spacey e Mark Wahlberg: noi siamo stati sul set a Roma.

La sinossi del film:

Tutti i soldi del mondo è adrenalinica ricostruzione di un fatto di cronaca realmente accaduto e divenuto un caso mediatico internazionale: il rapimento di Paul Getty III. Roma, 1973. Alcuni uomini mascherati rapiscono un ragazzo adolescente di nome Paul Getty III (Charlie Plummer), nipote del magnate del petrolio Jean Paul Getty (Kevin Spacey), noto per essere l’uomo più ricco al mondo e al tempo stesso il più avido. Il rapimento del nipote preferito, infatti, non è per lui ragione sufficientemente valida per rinunciare a parte delle sue fortune, tanto da costringere la madre del ragazzo Gail (Michelle Williams) e l’uomo della sicurezza Fletcher Chace (Mark Wahlberg) a una sfrenata corsa contro il tempo per raccogliere i soldi, pagare il riscatto e riabbracciare finalmente il giovane Paul. Una vicenda pubblica e privata che sconvolse il mondo per aver rivelato a tutti un’incredibile verità: che si può amare di più il denaro che la propria famiglia. Una storia mai raccontata prima sul grande schermo con la firma del grande Ridley Scott.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

 

 

 

Sorgente: Tutti i Soldi del Mondo: si torna sul set per sostituire Kevin Spacey con Christopher Plummer – BadTaste.it

Leave a Reply

Your email address will not be published.