Dite la verità, almeno una volta nella vita avete provato un’emozione così improvvisa e intensa da temere di restarci secchi.Che viviate una vita al cardiopalma, come quella di una celebre canzone del Vasco nazionale, o siate semplicemente ipocondriaci, questa ricerca sarà utile a chiarire tutti i vostri dubbi.La grande domanda che gli scienziati si sono posti stavolta è: si può davvero morire facendo sesso?Il fatto che l’attività sessuale potesse dare origine a un infarto non è notizia nuova, ma nessuno aveva ancora indagato la relazione tra sesso e arresto cardiaco.Una ricerca realizzata dal Cedars-Sinai Heart Institute e presentata al meeting dell’American Heart Association, dunque, ha provato a fare chiarezza sui rischi per il cuore dipendenti da rapporti sessuali. I dati sono confortanti: su 4.557 casi di arresto cardiaco oggetto di analisi, solo 34 sono avvenuti durante o entro un’ora da rapporti sessuali. Lo studio americano rivela, inoltre, che 32 di questi casi riguardano soggetti di sesso maschile. Nulla di preoccupante, certo.Se però avevate pensato di adottare gli accorgimenti di Mister Grey, protagonista della trilogia “Cinquanta sfumature”, e ricorrere al sesso estremo per riaccendere la passione, vi consigliamo di dedicarvi ad altre modalità leggermente più soft.

Sorgente: Si può davvero morire di infarto facendo sesso? – Radio 105