Che il medico potesse diventare un vero angelo custode era opinione di qualche ipocondriaco o di chi è solito trascorrere il tempo libero in sala d’attesa, per fare due chiacchiere.Ma in America, si sa, sono sempre un passo avanti rispetto a noi.Negli Stati Uniti, infatti, è stato approvato il primo farmaco che segnala di essere stato ingerito. Ovviamente il tutto avviene in modo telematico e  può essere controllato da uno smartphone.L’ente governativo americano in materia di prodotti alimentari e farmaceutici, la Food and Drug Administration, ha dato l’ok alla commercializzazione del “digital ingestion tracking system”: una vera e propria pillola digitale dotata di un microchip che può tracciare la completa assimilazione da parte del nostro organismo.Immaginiamo già la rivincita di tutte quelle pillole ingiustamente dimenticate sul tavolo da pazienti indisciplinati.In realtà non sarà proprio così. La sensazionale invenzione si chiama “Abilify MyCite” e serve per chi soffre di problemi psichiatrici come la schizofrenia e la depressione grave.La pillola intelligente è in grado di comunicare con lo smartphone del malato, ma la notifica raggiunge anche quello dei parenti e del medico che ha prescritto il farmaco.Gli Americani hanno pensato tutto questo per due sostanziali problemi: monitorare passo passo gli effetti del farmaco ma anche ridurre i casi di utilizzo errato dei medicinali, che ultimamente ha fatto registrare un incremento.Ma scopriamo come funziona questa tecnologia: il sensore interno alla pastiglia, composto da rame, magnesio e silicio, entrando a contatto coi succhi gastrici, emette un segnale elettrico che “parla” con un cerotto indossato dal paziente e trasmette via bluetooth i dati all’App installata sullo smartphone.C’è chi accusa gli inventori di violazione della privacy, un po’ come in un Grande Fratello versione General Hospital.Stiamo seriamente pensando ad un nuovo reality show in cui la nomination (con tanto di camicia di forza) toccherà a chi dimentica di ingerire il farmaco “spione”.

Sorgente: Arriva la pillola intelligente che rivela al medico il nostro stato di salute – Radio 105

Leave a Reply

Your email address will not be published.