Ha preso il via questa mattina, a Torino, il trasferimento dei primi migranti dall’ex Moi, il villaggio olimpico da tempo occupato da famiglie di profughi e migranti. Le operazioni prendono il via dalle cantine. I primi migranti verranno collocati in posti letto messi a disposizione dalla Diocesi di Torino.    “Per ora sta andando tutto bene – afferma Davide Ricca, presidente della Circoscrizione 8 -. È stato portato avanti un progetto condiviso con gli occupanti, che già da ieri sono stati informati del trasferimento. Questo è un primo passo per la liberazione delle palazzine e la loro restituzione al quartiere”.    Nelle palazzine dell’ex villaggio olimpico di Torino 2006 vivono in tutto circa 750 stranieri, 50 dei quali nei sotterranei. Il progetto Moi – acronimo di Migranti Opportunità Integrazione – è stato messo in campo con Prefettura, Comune di Torino, Regione Piemonte, Città Metropolitana, Diocesi e Compagnia di San Paolo.

Sorgente: Ex Moi Torino, trasferiti primi migranti – Piemonte – ANSA.it

Leave a Reply

Your email address will not be published.