Povero Babbo Natale! Non bastava la slitta a cui fare manutenzione, con i sacchi pesantissimi di regali che compromettono la postura e creano dolori lancinanti.Ci mancavano solo le modelle in sexy lingerie che gli ronzano attorno provocando inevitabili distrazioni!Honey Birdette, brand di lingerie, ha pensato di far parlare di sé in modo un po’ controverso, sguinzagliando le sue procaci modella al grido di “Scusate bambini abbiamo dato a Babbo Natale la serata libera”.Ragazze procaci, nulla da obiettare. Ma vogliamo considerare una volta per tutte il fatto che il buon Babbo Natale ha un lavoro da sbrigare? Non facciamogli perdere tempo, per favore.I bambini sono impazienti di ricevere i doni natalizi, e la magica atmosfera creata da albero, lucine e caminetto sembra già pronta ad accogliere i festeggiamenti.Ed ecco arrivare lo spot che turba l’idillio: Honey Birdette l’ha lanciato sui social, senza alcuna pietà per Santa Claus. Le prorompenti ragazze si siedono sulle sue gambe e importunano la sua barba al solo scopo di mettere in bella mostra i completini intimi ed i corsetti dalle tinte del rosso e del nero.Il risultato di questa operazione? Più di 32.000 visualizzazioni ma anche polemiche da parte di genitori che non l’hanno gradita. Il web, naturalmente, si è scatenato. Si rischia di infrangere i sogni dei bambini.Una petizione online chiede la rimozione del video, e per ora ha superato le 56.000 firme.Care ragazze indisciplinate, per voi sotto l’albero temiamo ci saranno solo carboni.

Sorgente: Babbo Natale scatena la polemica: posa con modelle in lingerie – Radio 105

Leave a Reply

Your email address will not be published.