Il calendario ha 24 piccole caselle, ognuna delle quali contente della marijuana, e ricorda da vicino un calendario venduto nel 2016 dalla Dockside Cannabis. In Canada, è bene specificarlo, la cannabis è legale sin dal 2001 se utilizzata per fini terapeutici, anche se l’intento del governo canadese è di rimettere mano alla legge: è quindi un periodo di transizione normativa.In teoria, il calendario dell’avvento con cannabis è ancora illegale, in quanto l’erba presente al suo interno può essere utilizzata anche per uso ricreativo. Dal 2018, però, anche tale utilizzo dovrebbe diventare consentito in Canada, sempre se il parlamento approverà la norma in discussione alle camere.”Vogliamo semplicemente proporre qualcosa di diverso e divertente per gli adulti” fanno sapere dalla Coast 2 Coast Medicinals, la quale non si aspetta azioni legali da parte della polizia. Tra l’altro, non si tratta dell’unico lotto “particolare” tra quelli proposti dalla loro: l’azienda vende anche fiori di cannabis, caramelle alla marijuana e quant’altro.”L’industria del settore in Canada è un vero e proprio zoo” spiega l’esperto Eric Nash alla CBS News. “È illegale, ma un sacco di aziende si muovono in una sorta di zona grigia, benché le legge in materia sia molto chiara” continua poi. Eppure, sono già diverse centinaia i calendari spediti e recapitati dalla Coast 2 Coast Medicinals ai clienti: un vero e proprio boom per passare un avvento decisamente “diverso”.

Sorgente: Un’azienda canadese vende calendari dell’avvento con dentro la marijuana, è boom di acquisti

Leave a Reply

Your email address will not be published.