Il Papa entra oggi nel vivo del suo viaggio in Myanmar, recandosi in aereo nella capitale Nay Pyi Taw, per una serie di incontri istituzionali.Nell’aeroporto della capitale – inaugurata nel 2005 – ci sara’ per il Papa l’accoglienza ufficiale, con anche la rassegna della guardia d’onore. Trasferitosi nel palazzo presidenziale, papa Bergoglio rendera’ visita al presidente della Repubblica dell’Unione del Myanmar, Htin Kyaw e subito dopo avra’ un colloquio con Aung San Suu Kyi, la leader democratica che oggi e’ ministro degli Esteri e Consigliere di Stato (la costituzione del Myanmar le vieta di essere presidente o premier, a causa del fatto che e’ vedova di un non birmano, ndr). Intorno alle 17 ora locale (in Italia le 11 del mattino) Papa Francesco, nel Myanmar International Convention Center, terra’ il suo primo discorso in Myanmar, rivolgendosi alle autorita’ civili, al corpo diplomatico e alla società civile. A fine giornata fara’ ritorno in aereo a Yangon (in Italia saranno circa le 14, ndr).

Sorgente: Papa: secondo giorno in Myanmar, nella capitale Nay Pyi Taw – Politica – ANSA.it

Leave a Reply

Your email address will not be published.