Quando in Coppa del Mondo viene nominata la pista di Lake Louise, tutti i pensieri vanno immediatamente a Lindsey Vonn. Il pendio canadese è la seconda casa della campionessa americana, capace di vincere per 18 volte in 41 gare tra discesa libera e superG. Un numero di successi incredibili e che rendono ovviamente la nativa di Saint Paul la grande favorita della tre giorni di questo fine settimana, con in programma due discese ed un supergigante.Resta ovviamente l’incognita della condizione fisica per una Vonn che aveva provato a rientrare a Soelden, ma aveva mostrato di essere ancora molto lontana dal 100%. Certo, da quella gara è passato oltre un mese, e Lake Louise resta la pista preferita dell’americana, che fece doppietta nel 2015 e addirittura tripletta nel 2011 e 2012.Per infortunio manca la dominatrice della passata stagione, la slovena Ilka Stuhec, mentre sarà al cancelletto di partenza Sofia Goggia, seconda lo scorso anno in discesa. La bergamasca ha mostrato di aver recuperato pienamente dal problema alla mano avuto al termine del gigante di Killington, chiudendo al terzo posto la prima prova di discesa e anche unica finora (seconda cancellata per maltempo) prova cronometrata. Non bisogna dimenticare che poi Sofia sarà tra le grandi protagoniste anche in superG. Questo deve essere il weekend del rilancio per l’azzurra.Una prova che ha mostrato un’Italia in grande forma, visto che al secondo posto ha chiuso Elena Fanchini, a soli due centesimi dalla vetta, e tra le prime dieci hanno concluso anche Johanna Schnard e Verena Stuffer. Tutte atlete che possono lottare per un piazzamento importante nelle due discese di venerdì e sabato.Lindsey Vonn super favorita, squadra azzurra che è pronta a dare battaglia, ma sono tante le candidate ad un ruolo da protagoniste. Tina Weirather ha vinto la prova e ha chiuso per tre volte al secondo posto a Lake Louise in Coppa del Mondo. Chi ha vinto lo scorso anno (anche nel 2013 e 2014) in superG è Lara Gut ed è proprio in questa specialità che la svizzera potrebbe ripetersi e dalle prove ha mostrato segnali importanti di crescita. Attenzione anche ad una scatenata Viktoria Rebensburg, che ha vinto in gigante a Soelden e Killington, e ha voglia di ripetersi anche in questo fine settimana tutto dedicato alla velocità.

Sorgente: Sofia Goggia guida la squadra azzurra a Lake Louise, la “casa” di Lindsey Vonn – Lake Louise 2017-2018 – Sci Alpino – Eurosport

Leave a Reply

Your email address will not be published.