Nono tempo per Sofia Goggia al termine del superg di Lake Louise, che chiude una trasferta nordamericana dove è stata 15/a in gigante, 6/a nella prima discesa di Lake Louise, 9/a nella seconda.

Non ho sciato bene soprattutto nella prima parte, quando il supergigante è lento, in piano e con porte un po’ distanti fatico ancora un po’ fatica – spiega la bergamasca alla FISI -. Lì ho preso metà del mio distacco, e anche sotto ho perso qualcosina. In realtà sono consapevole di tutto il lavoro che ho fatto nei mesi scorsi e di come ho sciato anche recentemente, si tratta solo di ritrovare serenità e mettermi nelle condizioni di esprimermi al 100%. Non ho ancora la spensieratezza che sto cercando e che spero di trovare già dal prossimo appuntamento di St.Moritz“.

Il secondo posto di Lara Gut segna il ritorno della campionessa ticinese sul podio di Coppa del Mondo, nella ‘sua disciplina’, 10 mesi dopo il brutto infortunio di St.Moritz.
In superg c’è bisogno di istinto – ha spiegato Lara alla RSI – ed quello che devo tirare fuori. E anche la disciplina dove c’è meno tempo per pensare. Oggi ho cercato di rischiare, non ho fatto linee perfette ma ho cercato di spingere. Sono contenta di gareggiare tre volte in superg nelle prossime due settimane. Il superg è diverso, in discesa ci sono le prove e poi con pendii più facili possono essere davanti anche le non specialiste. A St.Moritz ci sarà pressione, ma mi aiuta, mi fa bene, è bello ricominciare ad andare forte senza essere considerata l’outsider.

Sorgente: Goggia: “non ho sciato bene in alto” – Fantaski.it

Leave a Reply

Your email address will not be published.