Affronterà la vincente di Juventus-Torino. I gol nella ripresa di Castagne, Gomez e Mertens

Dopo la Champions League, il Napoli vede chiudersi anche l’avventura in Coppa Italia con il ko contro l’Atalanta che passa al San Paolo 2-1 e vola in semifinale. Una vittoria meritata quella dei bergamaschi, con Gasperini che si conferma bestia nera degli azzurri: anche lo scorso anno i nerazzurri erano passati qui, con un secco un 2-0 in campionato. Sarri paga il turn over che lo porta a rivoluzionare gli azzurri, schierando solo quattro giocatori degli undici che hanno battuto il Crotone sabato. La rivoluzione di Coppa parte dal tridente, con Callejon punta centrale e l’inedita coppia di esterni Ounas-Zielinski. Un tridente che non brilla, ma il turn over fa faticare anche il centrocampo, dove si sente l’assenza di Allan, mentre Rog fa fatica a fare filtro e Diawara pecca in palleggio. Anche Gasperini cambia molto, lasciando in panchina tra gli altri Masiello, Spinazzola, Hateboer, Iicic e Petagna.

Una rete di Castagne al 5′ della ripresa ha sbloccato il risultato. Sarri per recuperare ha inserito Mertens e Insigne al posto di Callejon e Hamsik ma l’Atalanta ha resistito all’offensiva azzurra e in contropiede ha colpito ancora con Gomez al 36′. Al 40′ Mertens ha accorciato le distanze, ma troppo tardi per agguantare almeno i supplementari. L’Atalanta è la terza squadra ad approdare alle semifinali di Coppa Italia dopo Lazio e Milan e si prepara ad affrontare la Juventus o il Torino.

I gol

  • Napoli-Atalanta 1-2: al 39′ st cross di Insigne per Mertens, che approfitta dell’uscita a vuoto di Berisha e accorcia le distanze.
  • Napoli-Atalanta 0-2: al 36′ st lungo lancio per Gomez, Chiriches scivola, ne approfitta il Papu che di sinistro firma il raddoppio.
  • Napoli-Atalanta 0-1: al 5′ st azione di Gomez sulla sinistra, cross per Cornelius, conclusione deviata, Castagne ribadisce in rete.

Napoli-Atalanta 0-0 fine pt: gara vivace. Occasioni: Callejon 7′ e 19′, Ounas 22′ e 23′, Zielinski 30′, Gomez 32′, Cornelius 38′.

Sarri opta per un prfondo turn over e schiera Sepe, Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Mario Rui, Rog, Diawara, Hamsik, Ounas, Callejon, Zielinski. Orobici con Berisha, Toloi, Caldara, Palomino, Castagne, de Roon, Freuler, Gosens, Cristante, Cornelius, Gomez.

 

Sorgente: Coppa Italia: Napoli Atalanta 1-2, la Dea vola in semifinale – Sport – ANSA.it

Leave a Reply

Your email address will not be published.