Forse lo scorso anno vi siete persi l’eclissi totale di sole, ma non fatevene un cruccio. Sappiamo bene che lo spettacolo è stato visibile solo negli Stati Uniti, ma per il 2018 avete un’altra opportunità: il primo mese dell’anno verrà chiuso da un evento altrettanto strepitoso.Parliamo dell’eclissi lunare più particolare degli ultimi 150 anni, prevista proprio per il prossimo 31 gennaio.State in campana, dunque, e segnate tutto sul calendario nuovo di zecca che avete appeso in salotto, magari decorato da fotografie astronomiche.Il fenomeno si verificherà, inoltre, nel bel mezzo dei giorni di Blue Moon. Cos’è, un nuovo musical di Broadway? Macché, si tratta della seconda luna piena del mese. Questi due eventi non si accavallavano dal lontano 1866 e, se ve li perdete, dovrete aspettare il 2028.Ecco qualche dettagli in più: l’eclissi non sarà visibile in tutti gli Stati Uniti, mentre godranno di buona visuale i paesi dell’Asia Centrale ed Orientale, Indonesia, Nuova Zelanda e parte dell’Australia.Lo vedranno anche in Alaska, Hawaii, nord-ovest del Canada. I più sfortunati? Gli abitanti delle zone più orientali del Nord e Centro America, che lo potranno ammirare per breve tempo. I paesi degli USA che rientrano nel fuso orario MST, per la precisione, vedranno l’eclissi dalle 04:48, nella fase finale, mentre sulla Costa Orientale (EST) degli Usa, solo a partire dalle ore 6:48.In Italia, quindi, non potremo goderne, ma aspettiamo le foto di chi la vedrà in tutta la sua bellezza!

Sorgente: Il 31 gennaio ci sarà l’eclissi lunare più strabiliante degli ultimi 150 anni – Radio 105

Leave a Reply

Your email address will not be published.