Aria di fine corsa a Carrington, quartier generale del Manchester United: al termine della stagione in corso José Mourinho potrebbe decidere di andarsene.    Per adesso è solo un’ipotesi, ma il futuro del portoghese appare più che mai incerto. Nonostante gli oltre 330 milioni di euro spesi dal suo arrivo, e il contratto con scadenza 2019, Mou non è stato in grado di riportare la squadra al top, almeno in Premier League, dove ora si è fatto imbarazzante il divario (15 punti) dai cugini del City. Al di là dei risultati, è la qualità del gioco espresso dai Red Devils a non aver mai convinto fino in fondo. Negli ultimi mesi le sirene di mercato lo hanno accostato il tecnico portoghese al Psg. Per scongiurare ogni tentazione, i dirigenti dei Red Devils gli hanno già offerto il prolungamento fino al 2020, con un adeguamento dello stipendio a 9 milioni di euro. Ma per il momento Mou ha declinato ogni proposta di rinnovo.

Sorgente: Premier, c’è aria di addio tra Mourinho e United – Calcio – ANSA.it

Leave a Reply

Your email address will not be published.