Ci mancano le parole ogni qual volta dobbiamo affrontare un fatto di cronaca come questo. Uno studente 17enne ha attaccato la professoressa di italiano durante la lezione con un coltello a serramanico ferendola gravemente al viso. Davanti ai compagni di classe esterrefatti.È successo nell’istituto Superiore “Ettore Majorana” di Santa Maria a Vico, nel Casertano. Il ragazzo, che risiede ad Acerra, nel Napoletano, è stato fermato dai Carabinieri e non ha saputo dare una spiegazione del suo gesto. Si è limitato a dire che la docente l’aveva “offeso”. A quanto pare la donna si era limitata ad invogliarlo a studiare di più, dato che era insufficiente nella sua materia.La professoressa di italiano ha riportato una ferita alla guancia sinistra giudicata guaribile in 15 giorni dai medici dell’ospedale. Lo spavento per lei, gli alunni e il personale della scuola è stato tanto.Non è ancora chiaro se il gesto del ragazzo sia stato un raptus del momento o se si sia presentato a scuola con un coltello proprio con l’intento di attaccare la docente. Una cosa però è chiara: nulla può aver giustificato il 17enne a compiere un gesto simile, che condanniamo.Auguriamo pronta guarigione alla professoressa e speriamo di non dover mai più scrivere di un episodio simile.

Sorgente: Studente sfregia prof nel Casertano: “Mi aveva offeso” – Radio 105

Leave a Reply

Your email address will not be published.