Qualcosa non funziona come dovrebbe nella modernissima e sempre all’avanguardia Svezia, impegnata a diventare la prima economia ‘cashless’, ossia senza contanti, del mondo. Una guerra a banconote e monetine che di fatto ha assestato un colpo mortale o quasi al riciclaggio di denaro e all’evasione fiscale e che, prevede che sia possibile pagare ovunque (anche nei bar, nelle edicole, persino nei bagni pubblici) con carta, bancomat o app di qualsivoglia tipo e che sia anche consentito agli esercenti rifiutare denaro contante. 

I risultati di una così capillare opera di estinzione del contante, come prevedibile, non stanno tardando: in base alle rilevazioni nel 2017 la quantità di denaro in circolazione in Svezia è scesa al livello più basso dal 1990 e un sondaggio annuale di Insight Intelligencepubblicato lo scorso mese ha rilevato che solo il 25% degli svedesi ha pagato in contanti almeno una volta alla settimana nel 2017, mentre il 36% degli svedesi non usa denaro contante più di due volte l’anno.

Un obiettivo quasi raggiunto anche se, come tutte le rivoluzioni, rischia di lasciare qualche vittima a terra. In primo luogo le persone anziane, che per ragioni di digital divide non hanno accesso alle app di pagamento; in secondo luogo i giovanissimi, che a meno di non avere una carta di credito, non possono usare la loro paghetta; da ultimo, i poveri che di spiccioli, in genere, vivono. 

Ma non ci sono solo anziani, bambini e poveri a storcere il naso davanti alla rivoluzione dei contanti svedesi. Ci sono i criminali, che non riescono più a confondere le tracce dei loro guadagni illeciti, nascondendoli nel flusso di denaro in circolazione e poi ci sono le banche, che, ad oggi, non hanno più motivo di mantenere l’infrastruttura di filiali e personale che servono alla gestione dei contanti, diventati in una manciata di anni quasi del tutto obsoleti. Per questo, entro l’estate è prevista dalla Banca Centrale Svedese una proposta di revisione della legislazione sulle banche, che valuti come far evolvere gli istituti e proponga persino (anche se si tratta di un’ipotesi del tutto teorica, per ora) l’istituzione di una  e-krona, una versione digitale e smaterializzata della corona svedese.

Sorgente: La Svezia elimina il contante contro evasione e riciclaggio. Ma anziani, poveri e giovanissimi sono in difficoltà – Business Insider Italia

Leave a Reply

Your email address will not be published.