Sono numerose le segnalazioni di disagi da parte dei passeggeri che da Milano stanno cercando di raggiungere il sud Italia con il treno. Lunghe code alle biglietterie, a causa di convogli ormai pieni o cancellati, come già previsto. In particolare sono tutti pieni i treni di Italo in partenza da Milano.Secondo quanto riportato dal sito ufficiale di Trenitalia, alle 16.30 sono in totale 43 i treni dell’Alta Velocità cancellati in seguito al piano di emergenza predisposto dalle Ferrovie. Sono 11 i convogli in partenza cancellati sia da Milano Centrale che da Napoli, 8 invece da Roma Termini e Torino Porta Nuova. Due i treni cancellati in partenza da Palermo, ed uno – ognuno – da Ancona, Taranto e Lecce.La situazione sulle principali linee ferroviarie è particolarmente disagiata al Sud a causa delle nevicate che hanno coinvolto il nodo di Napoli. Ritardi anche sulla linea adriatica, sulla direttrice Ancona-Bari. Tornata alla normalità la situazione, invece, nel nodo di Roma, che ieri era andato in tilt. I rimanenti ritardi dei treni in partenza e arrivo nella Capitale sono contenuti.Italo fa sapere che ha “subito soppressioni e ritardi causati da gravi problemi dell’infrastruttura di rete, così come accaduto ieri” e anticipa che “sono state richieste dal gestore della rete soppressioni di servizi anche per la giornata di domani”. La società “si scusa per il disservizio non dipendente dalla sua responsabilità e si è già attivata per i dovuti rimborsi”.

Sorgente: Maltempo: i passeggeri lamentano disagi, code e pochi treni – Cronaca – ANSA.it

Leave a Reply

Your email address will not be published.