L’uomo racconta su Twitter una storia da brividi e mostra le prove fotografiche che raffigurano il fantasma

Lo sanno tutti che i fantasmi non esistono… eppure la testimonianza di Adam potrebbe far ricredere tutti coloro che pensano che spiriti e demoni siano un’invenzione solo per festeggiare la notte di Halloween!

Adam Ellis, infatti, sta vivendo un incubo da agosto: su Twitter condivide i suoi incontri ravvicinati con un fantasma (un bambino morto) che lo vuole uccidere.

Tutto ha inizio con una serie di sogni in cui gli appare il fantasma di un bambino. Lo spirito si siede su una sedia vicino al suo letto mentre Adam resta paralizzato dalla paura. Ad un certo punto questa inquietante presenza si alza e si avvicina a lui urlando… a quel punto l’uomo si sveglia!

Nel sogno si ricorda di aver scattato delle foto: la mattina controlla il cellulare e… nella memoria del suo telefono ci sono davvero…quindi non è stato un incubo ma qualcosa di reale!

Visualizza l'immagine su Twitter

Un incubo davvero terribile! Poche notti dopo, un altro sogno in cui una ragazza rivelò ad Adam una notizia inquietante: il bambino morto si chiamava “David” e appariva solo a mezzanotte. Se si fosse rivolto a lui con “caro David” avrebbe potuto fargli due domande, mentre alla terza l’avrebbe ucciso!

E così fece, scoprendo che il piccolo era morto in un negozio a causa di una mensola che gli venne lanciata in testa.

Un’altra foto davvero inquietante in cui compare il fantasma bambino è stata scattata nella sua cucina e anche questa condivisa su Twitter. Se osservate bene l’immagine potrete notare la strana presenza vicino alla finestra…

Visualizza l'immagine su Twitter

Il fantasma bambino sembra perseguitare Adam davvero ovunque… anche quando si recò in vacanza in Giappone, dove lo vide rappresentato in una statua. Ecco la foto che ha postato su twitter:

Visualizza l'immagine su Twitter

Sarà frutto della sua immaginazione o lo spirito c’è davvero all’interno della scultura?

Impaurito dalla situazione, ha posizionato delle telecamere nella sua casa e ha notato che anche quando lui è fuori di casa accadono fenomeni inquietanti: la sedia a dondolo apparentemente vuota si muove e una corazza di tartaruga appesa al muro è caduta a terra.

In seguito Adam si è trasferito in una casa più grande ma anche qui i fenomeni paranormali non si placano.

A mezzanotte in punto i suoi gatti si riuniscono davanti alla porta di casa e iniziano a miagolare… Adam ha fatto delle foto dallo spioncino e le ha postate su Twitter. L’uomo afferma che si vede una presenza inquietante… voi la vedete?

Visualizza l'immagine su Twitter

La storia di Adam è davvero inquietante e non farebbe dormire sonni tranquilli nemmeno alla persona più cinica del mondo…

Chissà come andrà a finire la sua lotta con il bambino fantasma!

Sorgente: “In casa mia vive un fantasma bambino che mi vuole uccidere!” e mostra le prove – Radio 105

Leave a Reply

Your email address will not be published.