Finalmente Burian se n’è andato.Basta neve, basta freddo.Addio gelo e addio piumini.Tra poco arriva la primavera e possiamo fare il cambio degli armadi.No, no e poi no.Se vi siete illusi che il freddo fosse ormai un ricordo di settimana scorsa, vi sbagliate.Burian non è un ricordo, anzi.Certo, tutti speravamo che la neve avesse portato via l’ultima ondata di gelo ma non è così.Diciamo che il meteo vuole prenderci un po’in giro.In queste settimane ci farà credere che le temperature possano alzarsi (poco) ma tornerà presto a colpirci.E la beffa è che una nuova ondata di gelo tornerà ad abbattersi sull’Italia proprio il primo giorno di primavera. Altro che gemme sugli alberi e fiorellini…Dal 20 marzo tornerà il freddo.La nuova ondata proveniente dalla Russia si chiamerà Burian Bis, che suona molto come “Burian 2 la vendetta”.L’alta pressione potrà infatti favorire nuove perturbazioni e far scendere di molto i termometri.Gli esperti del sito ilMeteo.it hanno dichiarato:«Quello che ci propone il modello internazionale americano GFS è a dir poco allarmante. Dopo il Burian di fine febbraio, ecco che ancora aria gelida dalla Russia si potrebbe riversare sull’Italia dal 20 marzo, giorno dell’equinozio di primavera».Dicono inoltre che:«il Burian marzolino porterebbe ancora una volta la neve in pianura sulle regioni settentrionali».Avremo fatto volentieri a meno della nuova ondata di freddo. Di sicuro, non siamo più abituati al grande freddo, dato che un simile gelo non si registrava da 60 anni.Altro che fiorellini…Il cambio degli armadi può attendere.Purtroppo.

Sorgente: Burian Bis: dal 20 marzo tornano neve e gelo – Radio 105

Leave a Reply

Your email address will not be published.