La crudeltà dell’uomo non ha limite.Non a caso, l’uomo tra tutte le specie è l’unico che uccide per il semplice gusto di farlo.E spesso, quando un uomo decide di ferire un altro essere umano sceglie di colpirlo indirettamente, andando a fare del male ai suoi cari, quattro zampe inclusi.In Corea del Sud un uomo di 62 ha ucciso il cane del vicino, poi l’ha cucinato e infine l’ha servito proprio ai suoi padroni, ignari di tutto.La ragione di questo gesto crudele? Il cane di razza Corgi abbaiava e lo disturbava. Purtroppo è tutto vero.L’uomo ha ucciso il cane e poi l’ha cucinato. Quindi, in occasione di un pranzo con il vicinato, l’ha servito in tavola ai padroni. È stato un altro vicino di casa a scoprire tutto e ad avvertire i proprietari del Corgi.In Corea è tradizione mangiare la carne di cane ma negli ultimi tempi il consumo di questo tipo di carne si è molto ridotto. Questo solo grazie a una forte campagna di sensibilizzazione.Al di là della cucina tradizionale però la crudeltà dell’uomo non ha motivazioni e lascia senza parole.

Sorgente: Ammazza il cane del vicino e glielo cucina a sua insaputa – Radio 105

Leave a Reply

Your email address will not be published.