Valentina Lodovini, Andrea Fadenti Andrea Mazzarella sono stati ospiti di 105 Mi Casa per presentare il primissimo film de Il Terzo Segreto di Satira, collettivo famoso e seguitissimo sui social per le sue esilaranti produzioni video. Si intitola Si Muore Tutti Democristiani (al cinema dal 10 maggio) di cui fanno parte i due ragazzi e nasce da uno spunto autobiografico del gruppo rappresentato nel salotto di Max Brigante da Fadenti e Mazzarella e composto da altri tre elementi.

La storia: Stefano (Marco Ripoldi), Fabrizio (Massimiliano Loizzi) ed Enrico (Walter Leonardi) sono amici da una vita legati dagli stessi ideali e dagli stessi sogni. Insieme gestiscono una piccola casa di produzione con la speranza di tornare a realizzare documentari a tema sociale. Quel tanto desiderato progetto sembra finalmente arrivare insieme a un considerevole guadagno economico, ma anche a un patto che potrebbe azzerare tutto ciò in cui hanno sempre creduto. E una grande domanda li turba profondamente giorno e notte: “Meglio fare cose pulite con i soldi sporchi, o cose sporche con soldi puliti?” Cosa decideranno “i nostri eroi”? Rifiuteranno il lavoro, rimanendo “sfigati”, ma puri? Oppure accetteranno la proposta, stravolgendo le loro vite e i loro principi? Una riflessione ironica e impietosa sul compromesso, narrata con i toni dell’umorismo e della commedia e una lapidaria conclusione: “nasci contestatore, muori contestato”.

Si Muore Tutti Democristiani è un importante traguardo per Il Terzo Segreto di Satira: “L’intento fin dall’inizio, quando abbiamo iniziato a fare i nostri giochini, prima sul web e poi in tv, era quello di poter dilatare il minutaggio e quindi arrivare al film o alle serie tv che ora vanno tanto di moda. Poi la produzione, qualche anno fa, ci ha intercettato e da lì è nato questo rapporto che è diventato ‘Si Muore Tutti Democristiani’“, spiega Andrea Fadenti.

Come già accennato, la storia parte da uno spunto autobiografico, ovvero “una proposta da una multinazionale italiana molto nota per dei video. L’offerta economica era molto vantaggiosa e il lavoro non era sporco. Così abbiamo iniziato a ragionare tra di noi, se accettare o no una proposta da una multinazionale“. Dubbi sulla compatibilità tra i loro ideali e la realtà che avevano davanti quelli di Fadenti e soci: “Poi il lavoro non si è mai fatto perché non ci hanno mai più richiamato. Fortunatamente siamo stati nella posizione di non decidere. Questa litigata, questo spunto ci ha fatto pensare: se avessimo dovuto scegliere che decisione avremmo preso? I nostri rapporti si sarebbero incrinati?

Tutto ciò è diventato è diventato una sceneggiatura anche grazie alla collaborazione con Ugo Chiti: “Abbiamo dovuto cercare di adattare il nostro linguaggio per fare una sceneggiatura lunga, perché le dinamiche sono diverse. Nei 3 minuti hai determinati vincoli che sui 90 non hai, ma sui 90 devi approcciarti ad un mezzo diverso, quindi a tempi più lunghi e a una narrazione articolata in maniera diversa“, precisa Andrea Mazzarella.

Nel cast di Si Muore Tutti Democristiani c’è Valentina Lodovini, moglie in dolce attesa di uno dei protagonisti: “Mi piace tantissimo quello che hanno scritto i ragazzi. Il mio personaggio è idealista, crede nel futuro. È una moglie fantastica: non giudica e non critica. È ganza perché mette il marito di fronte lo specchio ma senza influenzarlo in nessun modo.” La Lodovini garantisce che in sala si riderà tanto: “È molto sincero a mio avviso e c’è tanta empatia. L’ironia crea empatia. Mi sono ritrovata a ridere di gusto leggendo i dialoghi… e a girarlo!

Sorgente: Il Terzo Segreto di Satira presenta il suo primo film: “Meglio fare cose pulite con i soldi sporchi, o cose sporche con soldi puliti?” – Radio 105

Leave a Reply

Your email address will not be published.